skip to Main Content

Il Cluster Tecnologico Nazionale Energia ha presentato al MUR il Piano di Azione Triennale 2019-2021.

Il Piano di Azione, in fase di valutazione presso il MUR, descrive il percorso di costruzione della prima roadmap tecnologica e di sviluppo innovativa del Cluster Energia,
nonché le traiettorie tecnologiche individuate per l’area di specializzazione Energia.

La selezione di tali roadmap e delle relative traiettorie tecnologiche è basata, innanzitutto, su una articolata e
approfondita serie di analisi preliminari che hanno riguardato:

  • il contesto settoriale territoriale
  • i principali attori del sistema della ricerca e dell’innovazione
  • le infrastrutture di ricerca
  • le agende strategiche di ricerca a livello internazionale e nazionale
  • il posizionamento competitivo dell’Italia

Un ampio e strutturato processo partecipativo che ha visto il coinvolgimento diretto di tutti i Soci, privati e pubblici, e degli organi sociali,
a partire dal Comitato tecnico scientifico, ha permesso non solo la rilevazione di ulteriori informazioni e dati,
ma soprattutto la creazione di una visione condivisa sul futuro a medio e lungo termine delle tecnologie energetiche
nel contesto della nascente Unione dell’energia ed in sintonia con gli ambizioni obiettivi fissati dal Consiglio europeo
del 20 giugno 2019 per assicurare una transizione verso un’Unione europea a impatto climatico zero entro il 2050, in linea
con l’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici.

Back To Top